www.ailamhub.org

Showroom-IILA

Strumento di promozione a disegnatori emergenti dell'America Latina

La moda è un fenomeno sociale che incide in modo significativo sull'economia di un paese o di una regione, generando occupazione, incentivando il turismo e promuovendo il commercio internazionale. In Latinoamerica, la moda è influenzata da una storia ricca di tradizioni e usanze culturali, con i quali, la creatività dei giovani designer, gioca con elementi caratteristici che includono stampe colorate luminose e intrecciate; tessuti tradizionali e ricami e boleri e rondelle, peculiarità che danno forma a uno stile di moda, caratterizzato dalla diversità e dalla ricchezza della Regione.

Showroom-IILA

Strumento di promozione a disegnatori emergenti dell'America Latina

Di Esperanza Anzola Coordinatrice del Progetto IILA /AILAM_Hub

La moda è un fenomeno sociale che incide in modo significativo sull’economia di un paese o di una regione, generando occupazione, incentivando il turismo e promuovendo il commercio internazionale. In Latinoamerica, la moda è influenzata da una storia ricca di tradizioni e usanze culturali, con i quali, la creatività dei giovani designer, gioca con elementi caratteristici che includono stampe colorate luminose e intrecciate; tessuti tradizionali e ricami e boleri e rondelle, peculiarità che danno forma a uno stile di moda, caratterizzato dalla diversità e dalla ricchezza della Regione

In Latinoamerica c’è una grande quantità di talenti emergenti nel campo della moda. Giovani creativi che combinano la tradizione con il moderno, generando prodotti contemporanei per il mercato globale, e la loro grande sfida è quella di rendere la moda latinoamericana unica e acclamata in tutto il mondo.

L’Organizzazione Internazionale Italo-Latinoamericana (IILA) nel suo ruolo di promotore e creatore di opportunità per le piccole medie imprese di Latinoamerica, comprendendo che la partecipazione ad eventi internazionali della moda come sfilate, fiere ed esposizioni sono chiavi essenziali per ottenere una maggiore visibilità. Nel 2012 si cimenta nel settore della moda, dando vita a un’attività annuale incentrata sulla creazione di uno spazio di “sentimento locale” Latinoamericano, su un palcoscenico internazionale.

Parallelamente agli eventi nella capitale italiana, organizzati durante la settimana di AltaRoma, evento che ha voluto essere la Piattaforma per le nuove promesse della moda Made in Italy, l’IILA, nella propria sede istituzionale, organizza lo Showroom IILA, per giovane emergente della moda latinoamericana, cercando con questo evento, di contribuire all’espansione e all’internazionalizzazione delle eccellenze del design tessile-moda nei paesi dell’America Latina.

Lo Showroom iila, nelle sue dodici edizioni (2010/2023), ha avuto come ospiti, giovani designer provenienti da: Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Cuba, Ecuador, Guatemala, Paraguay, Messico, Perù e Repubblica Dominicana, che non solo hanno mostrato disegni originali nelle loro collezioni, ma hanno anche dimostrato una brillante gestione della tradizione artigianale legata al paese d’origine in armonia con il design contemporaneo.

Negli ultimi anni, e in particolare dopo la pandemia, c’è stato un crescente interesse da parte dei designer latinoamericani nel creare una tendenza verso la sostenibilità, che non essendo propriamente una tendenza, è più una necessità e un impegno per la sostenibilità ambientale e la produzione etica, utilizzando materiali eco-compatibili e promuovendo l’economia del territorio collaborando con artigiani e produttori locali e, così quindi, preservare le tradizioni.

Con il Progetto AILAM_Hub, finanziato dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (DGCSD-MAECI), l’IILA, dal 2022, sostenendo la moda come fattore di cooperazione e sviluppo sostenibile, si propone di focalizzare lo Showroom sulla produzione di moda etica e responsabile con l’ambiente ed è così, che nella XI edizione dello Showroom viene presentato “La moda italiana scopre il Gran Chaco”. con 5 collezioni, in cui è stato evidenziato come il tessuto del caraguatá o chaguar, una fibra naturale estratta e realizzata dalle donne indigene della zona del Gran Chaco (Argentina, Paraguay e Brasile), produca elementi di altissimo valore e le cui qualità possono far parte della creatività della moda moderna.

Lo Showroom, dedicato alla scoperta di nuovi talenti della moda latinoamericana, è giunto alla sua dodicesima edizione, il 6 settembre 2023. Nei giardini dell’IILA, palcoscenico per la diffusione e la conoscenza dell’America Latina e dei Caraibi, sono stati presentati tre designer provenienti da Cuba, Paraguay e Perù che, unendo il design contemporaneo alle tecniche artigianali tradizionali, hanno realizzato capi e accessori in sintonia con il passare del tempo. Tre imprendimenti che non solo generano occupazione, con un utile contributo alla conservazione dell’identità culturale e all’innovazione del territorio, ma anche catalizzatori di inclusione sociale, coinvolgendo artigiani e minoranze indigene con opportunità verso una moda etica e sostenibile

Come ogni anno, lo Showroom ha come ospite d’onore un designer italiano in linea con il tema scelto. Per l’occasione, l’ospite è stata la stilista Maria Rita Giurlani, titolare di MAISON MARIGI, con consolidata esperienza nell’Haute Couture in abiti da sposa e gala.

DESIGNER LATINOAMERICANI PARTECIPANTI ALLO SHOWROOM 2023

Lauren Fajardo Designer cubana, co-creatrice del marchio DADOR, che sostiene e responsabilizza una crescente comunità di donne artigiane, con le quali stringe relazioni e collaborazioni durature, attraverso iniziative e progetti che generano consapevolezza sociale e culturale inclusiva. La loro collezione era composta da capi realizzati localmente, catturando l’essenza dell’Avana contemporanea, accuratamente progettati e realizzati a mano. https://www.threads.net/@dadorhavana

Yeruti Acosta Stilista del Paraguay, i suoi modelli sono caratterizzati dall’uso di pregiati ricami locali (Ñanduti, pizzo yu, Ao Po’i), dando un importante contributo alla valorizzazione dell’artigianato popolare, del patrimonio artistico e culturale del Paraguay e, allo stesso modo, all’autonomia economica delle donne artigiane, lavorando direttamente con loro. https://www.instagram.com/yerutiacosta_/

Meche Correa Nota designer peruviana, ha partecipato con una collezione di accessori e borse del suo brand THE SUSTAINABLE LUXURY, a testimonianza di una filosofia e di uno stile di vita etico e responsabile, in cui creatività e design contemporaneo si fondono per dare nuova vita alla cultura millenaria del suo paese. https://www.instagram.com/mechecorreaoficial/

D’ora in poi, lo Showroom è lo spazio naturale per lo sviluppo del Concorso Latinoamerica moda eco-sostenibile, che cerca di premiare le migliori e più innovative proposte di moda sostenibile in America Latina ed il Caraibe.

La moda è un fenomeno sociale che incide in modo significativo sull'economia di un paese o di una regione, generando occupazione, incentivando il turismo e promuovendo il commercio internazionale. In Latinoamerica, la moda è influenzata da una storia ricca di tradizioni e usanze culturali, con i quali, la creatività dei giovani designer, gioca con elementi caratteristici che includono stampe colorate luminose e intrecciate; tessuti tradizionali e ricami e boleri e rondelle, peculiarità che danno forma a uno stile di moda, caratterizzato dalla diversità e dalla ricchezza della Regione.
Torna in alto